Una minipiscina idromassaggio attira sguardi indiscreti e occhiate curiose.
La gente, si sa, è gelosa. Qualora non ti sentisse a tuo agio nel farti vedere in piscina idromassaggio, ti illustro quattro modi per nasconderla e farti un idro in tutta privacy.

Una minipiscina idromassaggio è una macchina che misura due metri per lato, centimetro più centimetro meno secondo i modelli.

Se ne hai acquistato una, potresti sentire l’esigenza di nasconderla in un luogo appartato, dove puoi svolgere la tua seduta di idromassaggio in assoluta privacy.

Se c’è una cosa che ho notato da quando parlo di minipiscine idromassaggio, è la gelosia e la curiosità che queste macchine suscitano negli altri.

Se hai dei vicini, infatti, potresti non sentirti a tuo agio nel farti vedere mentre ti fai un bagno termale.

Per l’occasione, dunque, ti ho preparato quattro installazioni, che t’illustreranno quattro modi per nascondere la tua mini e fare il tuo bagno in intimità.

#1 Sistemata contro una siepe divisoria

Una siepe confinante è una buona soluzione per nascondere la tua minipiscina.

Si tratta di arbusti, viti, o alberi che distano almeno mezzo metro dalla proprietà del vicino, e che non devono superare i 2,5 metri d’altezza.

La foto sopra documenta proprio un’installazione simile.

Essa ritrae il modello BL-831 sistemato proprio a ridosso di una siepe divisoria; come puoi notare dall’immagine, la macchina è di altezza inferiore alla barriera di arbusti, cosa che le permette di nascondersi completamente.

Otto tre uno, infatti, misura solo 98 centimetri di altezza, e presenta un diametro di 245 centimetri.

All’interno di una vasca così ampia, c’è posto per 6 persone, che si accomoderanno nei suoi sedili ergonomici compresi di schienali per mantenere una postura corretta.

BL-831 è in vendita al prezzo Internet di 8199€, direttamente sul sito di Beauty Luxury, la ditta romagnola che la commercia in tutta Italia, o compilando una richiesta di preventivo senza impegno qui sotto.

Vuoi uno sconto del 25%?

Richiedi lo sconto a te dedicato!

Completa una richiesta di preventivo con i tuoi dati di contatto.

#2 Sistemata nel sotto scala 

Se c’è un luogo della tua casa così poco considerato dagli architetti e dagli arredatori di interni, bè, quello è di sicuro il sotto scala.

Esso, come recita la definizione, è quel “vano compreso tra un solaio piano e una rampa di scala che s’inizia da quel piano”, e costituisce una nicchia perfetta dove sistemare una minipiscina idromassaggio.

Nel sotto scala hai tutta la privacy che ti serve per fare una sessione di hydro massage!

L’immagine sopra documenta l’installazione di una minipiscina idromassaggio modello BL-805 in un sotto scala.

La macchina, come accade a tutti i modelli dell’azienda Beauty Luxury, sponsor di questo blog, è installabile a incasso o fuori terra.

E la puoi personalizzare in tanti colori diversi.

BL-805 è un modello che misura 180 centimetri di larghezza, 160 centimetri di lunghezza, e pesa solo 372 chilogrammi, un valore che non sovraccarica il pavimento su cui poggerà.

Otto zero cinque è tua al prezzo internet di 5999€, una somma che puoi regolare in due sessioni di pagamento.

Oggi, però, hai la possibilità di riceverla al prezzo scontato del 25%.

T’interessa risparmiare?

Richiedi lo sconto a te dedicato!

Inserisci i tuoi estremi di contatto e ricevi lo sconto. 

#3 Posizionata in un capanno degli attrezzi

Il capanno degli attrezzi è quella struttura mobile che vedi in molte case con giardino.

Esso serve a riporre strumenti come scope, rastrelliere, tosaerbe, e altre macchine per la manutenzione degli esterni di un’abitazione.

Esistono capanni degli attrezzi e capanni degli attrezzi.

Su Amazon, per esempio, ci sono modelli che sembrano delle vere e proprie casette da giardino.

Il sito guidagiardino.it ha elencato le più belle e spaziose.

Alcune, sembrano delle vere e proprie abitazioni.

Posizionare una minipiscina idromassaggio in una casetta degli attrezzi, dunque, non è affatto un’idea stupida.

Anzi, ti consente di fare un massaggio in acqua protetto da pioggia, neve, sole cocente.

Quest’idea originale è stata messa in pratica nella foto sopra.

Essa ritrae l’esemplare BL-876, una minipiscina di forma quadrata che misura 240 centimetri per lato.

La porta di vetro blindato è un vero tocco di classe, perché è utile a far sì che il vapore e la nuvola di umidità che sala dall’acqua riscaldata 39°c, restino all’interno dell’ambiente vasca, al fine di darti maggiori benefici da una seduta.

Come una forte sudorazione, fenomeno che ti aiuta a sconfiggere la ritenzione idrica, e, incidentalmente, anche la cellulite!

Otto sette sei è in offerta al prezzo di 9890€, che ti sconterò del 25% se m’inoltrerai subito una richiesta di preventivo.

Odi risparmiare? Chiudi questo articolo.

Richiedi lo sconto a te dedicato!

Sai cogliere le occasioni al volo? Allora inserisci i tuoi dati e ricevi subito lo sconto.

#4 Installata in un giardino sul retro

Il retro giardino è la parte posteriore del tuo giardino, cioè quell’area della tua casa dove nessuno può disturbarti.

E’ anche la mia zona preferita, perché, complice l’ombra fornita dall’edificio, c’è sempre una piacevole frescura.

Si tratta anche, com’è facile intuire, uno dei luoghi più vivibili di un’abitazione indipendente, perché è dove mangi all’aperto e puoi organizzare piacevoli barbecue con gli amici, senza il rischio che il fumo della brace faccia capolino in strada o nelle abitazioni dei vicini.

Un giardino sul retro è un luogo perfetto dove nascondere una minipiscina idromassaggio, e te lo dimostro proponendoti la foto dell’illustrazione sotto.

Protagonista assoluta è BL-818, una minipiscina di forma circolare che è la sorella del primo modello che ti ho mostrato in quest’articolo.

Otto uno otto è un esemplare con sette posti vasca, un vero record, che può essere tuo per 7690€.

Vuoi un preventivo già scontato da discutere in famiglia?

Richiedi lo sconto a te dedicato!

Compila il form sopra e premi il pulsante INVIA. Ti spedirò il preventivo per email.

P.S. Spero che questo mio articolo ti abbia divertito e informato.

Se lo ha fatto, ti chiedo di premiare il mio sforzo condividendolo nei tuo canali social.

Grazie!