Ti spiego come sono riuscito a perdere peso con 1 attrezzo semplice, che mi ha permesso di evitare d’iscrivermi in palestra, non perdere tempo tra corpi sudati e file interminabili.

Ho sempre odiato le palestre: forse perché sono un timido e non amo mettermi in mostra. Come sai anche te, le palestre sono diventate sempre più un luogo dove l’edonismo la fa da padrone. Nelle palestre italiane, soprattutto quelle di città, ci sono persone abbigliate come se dovessero fare lo struscio del sabato pomeriggio.

Non è il luogo per me. Mi interessa però mantenere il peso del mio corpo sotto controllo, mi interessa essere magro; però lo voglio fare a modo mio.

Lo so, è da vanesi, ma se anche tu un po’ lo sei, ti invito a continuare a leggere per scoprire come ho fatto a dimagrire senza andare in palestra

#L’acquisto sbagliato: la panca TB Trainer

Per prima cosa, feci una ricerca online: “come dimagrire senza andare in palestra” e trovai una panca multi funzione che mi prometteva proprio questo.

Se non sai che cos’è, ti posso dire che una panca multi funzione è un attrezzo con cui puoi allenare addominali, pettorali, muscoli delle braccia, muscoli delle gambe.

Comprai la panca TB Trainer da DmcShop.it. Se non hai mai visto la loro pubblicità, te la consiglio: è ipnotica. E’ talmente buona che non potrai fare a meno di ordinarne una, com’è accaduto anche a me.

Purtroppo, utilizzando questo prodotto, di cui avevo letto recensioni entusiastiche e che mi è stato consigliato da un caro amico, dopo un paio di giorni notai forti dolori alla colonna vertebrale e decisi di smettere.

Nel frattempo, chiesi consiglio al mio dottore.
Egli mi disse: “…il nuoto era lo sport migliori di tutti”.
Risposi: “Io però non ho tempo di andare in piscina la sera, dottore…”.

Lui alzò le spalle e io mi arrangiai da solo.

Cos’ho trovato mediante la mia ricerca? Te lo dico subito.

Dopo che scartai il nuoto, venni a sapere che una parente della mia ragazza, laureata in scienze motorie all’Università di Bologna, stava iniziando un nuoto tipo di corsi: l’Hydro Bike o Acqua Bike.

Mi recai subito presso la piscina dove lavora, e feci una prima seduta. C’erano 7 donne tra i 45 e i 65, e mi sentii fuori posto. Una cosa però la notai subito: stavo consumando un sacco di energie e non sentivo lo sforzo.

Ovviamente mi sbagliavo: quando uscii dall’acqua, infatti, mi mancavano le gambe. La parente della mia ragazza me lo disse subito: in acqua siamo molto più leggeri e i movimenti ci sembrano più semplici. In realtà, stiamo facendo il triplo dello sforzo fisico.

Una volta uscito dall’acqua, infatti, lo sforzo lo sentii eccome. Per me, fu come se qualcuno mi avesse messo dei pesi dentro le scarpe.

Andai avanti per un paio di mesi, e poi decisi di fare una cosa semplice: prendermi una mini piscina idromassaggio dove fare l’hydro bike in casa mia.

#L’attrezzo che mi ha permesso di perdere peso senza andare in palestra

Mini Piscina Hydro Bike
Mini Piscina Hydro Bike
Mini Piscina Hydro Bike
Mini Piscina Hydro Bike

E’ proprio quello che vedi: una bicicletta installata al centro di una piscina idromassaggio. Con soli 45 minuti di allenamento, brucio più di 432 calorie; e poi, quando ho finito, mi sento stremato.

Un altro vantaggio che ho riscontrato, è un miglioramento del fiato: dopo molti anni di sigarette, infatti, non ho più la facoltà aerobica di un ragazzino. Pensavo che il fiatone fosse un sintomo dell’età, ma mi sbagliavo: ero io, quello fuori forma!

Io sono un comodone, lo ammetto, ed è per questo che mi sono fatto installare anche un monitor pop-up: mediante questo monitor, riesco a fare cyclette acquatica mentre guardo la tv o la mia serie preferita: Breaking Bad.

E quando sono stanco, attivo l’idromassaggio perché questo attrezzo è 2 in 1: attrezzo per lo sport e oggetto di lusso per il relax

Nel giro di un mese, sono riuscito a perdere 4,32 kg, merito anche di una dieta fatta apposta per il fitness.

#Adesso informati anche tu sulla mini piscina Hydro Bike e compila il form qui sotto

Richiedi maggiori informazioni

Rispondiamo entro 24 ore!

#La dieta dell’Hydro Biker

Dopo che ho perso 4,32 kg, mi sono spaventato: volevo sì dimagrire, ma non volevo rimetterci in salute. Per questo mi sono rivolto a un nutrizionista, un famoso medico che esercita all’Ospedale di Imola.

Ho deciso di non rivelare il suo nome, ma una rapida ricerca su Google ti aiuterà.

Io l’ho rinominata “La dieta dei tre giorni”, perché è strutturata in questo modo: mangi le stesse cose ogni tre giorni. Quando hai finito il ciclo, ricominci.

Si tratta di una dieta che puoi fare solo per un breve periodo, 3 mesi diciamo. Poi, puoi combinare alcune delle cose dell’elenco con qualche concessione alla gola 🙂

ATTENZIONE: QUESTA DIETA FUNZIONA, NON AVRAI PIU’ SCUSE!

Vuoi sapere la dieta ideale per chi pratica il fitness in casa?

LUNEDI’

  1. Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas, 3 fette biscottate integrali Misura e marmellata Rigoni di Asiago.
  2. Spuntino: 1 frutto a scelta tra mela, arancia, banana.
  3. Pranzo: 100 gr di pasta in bianco (o con un cucchiaio di formaggio grattugiato) condita con max 1 cucchiaio di olio crudo.
  4. Spuntino: 1 frutto a scelta tra mela, arancia, banana.
  5. Cena: Petto di pollo, tacchino, coniglio + 1 cucchiaio di olio crudo + contorno a base di verdure piacere (no carote, pomodoro, patate). Puoi mangiare tutta la carne bianca che vuoi!

MARTEDI’

  1. Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas, 1 frutto a scelta tra mela, arancia, banana.
  2. Spuntino: 1 frutto a scelta tra mela, arancia, banana.
  3. Pranzo: 2 panini imbottiti con prosciutto crudo, bresaola, roast beef.
  4. Spuntino: 1 frutto a scelta tra mela, arancia, banana.
  5. Cena: Pesce azzurro, persico, sogliola, salmone + un cucchiaio di olio crudo + contorno a base di verdure piacere (no carote, pomodoro, patate). Puoi mangiare tutto il pesce che vuoi!

MERCOLEDI’

  1. Colazione: 100 gr di frutta secca (mandorle, noci, nocciole).
  2. Spuntino: 100 gr di frutta secca (mandorle, noci, nocciole).
  3. Pranzo: 1 insalata con tonno (no carote, pomodoro, patate).
  4. Spuntino: 100 gr di frutta secca (mandorle, noci, nocciole).
  5. Cena: Carne rossa a scelta + un cucchiaio di olio crudo + contorno a base di verdure piacere (no carote, pomodoro, patate). Puoi mangiare tutto la carne rossa che vuoi!

#Cosa accade quando acquisti una Mini Piscina Hydro Bike

La Mini Piscina Hydro Bike ti arriva a casa per mezzo dell’azienda di trasporti, la Trasconti S.r.l., specializzata nella spedizione di oggetti di lusso. Essa ti porterà la tua mini piscina con Hydro Bike direttamente a casa.

IMG_1582
Un dettaglio di una consegna a Roma, zona Pantheon

Potrai richiedere che un addetto si rechi a casa tua e ti posizioni la mini piscina hydro bike dove la vuoi. Poi, egli te la collegherà alla corrente elettrica e allo scarico dell’acqua.

La Mini Piscina Hydrobike è in garanzia 24 mesi!

P.S.

Se vuoi avere informazioni sulla piscina Hydro Bike, compila il questionario qui sotto

Richiedi maggiori informazioni

Rispondiamo entro 24 ore!